La ricetta



TRIPPA GRATINATA

   Ingredienti: per 4 persone 400 g di trippa (oppure di foiolo che Ŕ pi¨ magro), 250 g di rape, una carota, una costola di sedano, 2 porri, 30 g di burro, olio, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, un dado, 2 foglie di alloro, 8 fette di pane casareccio, 50 g di pancetta, grana grattugiato, sale, pepe.

 

PREPARAZIONE     180 minuti

COTTURA                 150 minuti

CAL/PORZ.               550

 

COME SI PREPARA

 Lavate ripetutamente la trippa (o il foiolo) sotto l'acqua corrente, quindi tagliatela a listarelle sottili. Mondate lavate e tagliate a tocchetti le verdure; tritate finemente la pancetta. Mettete in una capace casseruola il burro, 2 cucchiai di di olio, l'alloro e la pancetta, aggiungete le verdure e fatele rosolare per qualche istante: infine unite la trippa. Versate nella casseruola 2 litri circa di acqua calda, il dado sbriciolato, pepe e il concentrato di pomodoro diluito con un p˛ d'acqua. Alzate la fiamma e, non appena la minestra inizierÓ a bollire, abbassate la fiamma al minimo, coprite la casseruola e fate cuocerre per circa due ore e mezza, mescolando di tanto in tanto. DopodichŔ regolate di sale e di pepe e versate la minestra in una pirofila oppure in una casseruola di terracotta. Cospargete la superficie della minestra con abbondante grana grattugiato e poi mettete in forno giÓ caldo a 200░ per una ventina di minuti. Nel frattempo, fate abbrustolire le fette di pane in due cucchiai di olio ben caldo. Quando la superficie della minestra si sarÓ ben gratinata, togliete la casseruola dal forno e servite in tavola mettendo in ogni fondina 2 fette di pane abbrustolito.