Curiosità nel centro di Scheggia e Pascelupo

Il nome di Isola Fossara può far luce sul suo passato

 

 

Isola Fossara - Il nome antico, Insula Fusaria, suggerirebbe che Isola Fossara fosse, nel medioevo, un centro specializzato nella fabbricazione di fusi per filare. Purtroppo, nessuna notizia storica è finora intervenuta a sostegno di questa, pur plausibile, ipotesi. "Isola tra i fossi": questa è la più probabile traduzione del toponimo che designa attualmente il paese. La forma popolare "L'isole", tramandatasi, oralmente, sino ad oggi, lascerebbe presupporre la concrezione dell'articolo determinativo femminile plurale "le" con il sostantivo, pure femminile, "isola", declinato, nel caso specifico, alla forma plurale, "isole". Il significato di questa variante toponimica varrebbe, tradotto, "le isole". Il toponimo, nella forma latina, o latinizzata, Insula Fusaria, potrebbe, però, anche suggerire come, ad Isola, esistesse un "luogo (forno) ove venivano fusi i metalli". Il tipo toponimico Fusaria potrebbe, infatti, costituire una variante fonetica di "(fornace) fusoria", "forno fusorio", forno, cioè, nel quale venivano fusi i metalli.

Euro Puletti