Venerdý 25 luglio 2008

Costacciaro Successo di pubblico e bambini felici

"Battesimo della sella" al palio

Costacciaro - Tanto volontariato per un grande evento. Lo scorso weekend l'universitÓ degli Uomini Originari di Costacciaro e l'Antica civiltÓ contadina-antichi mestieri di Sigillo hanno organizzato una due giorni di festa prima a Costacciaro con il palio delle Regioni (gare e giochi a cavallo tra Umbria, Emilia Romagna, Marche e Toscana presso gli impianti sportivi), poi a Pian delle Macinare con la rievocazione storica della transumanza. Il successo di pubblico non si Ŕ fatto attendere e tanta curiositÓ ha suscitato il "battesimo della sella", evento dedicato ai bambini e ragazzi sulle Macinare: ai "cavalieri" in erba Ŕ stato anche rilasciato un diploma dal gruppo Garibaldini a cavallo Rocchetta di Gualdo Tadino. Tra i collaboratori e partecipanti agli eventi anche altre realtÓ sociali come Umbria ippotrekking, sbandieratori e tamburini di Gualdo. Senza dimenticare, naturalmente, i tanti intervenuti agli eventi, che hanno permesso la riuscita dell'evento per la soddisfazione di tutti, con in testa Natale Vergari e Milvio Menichetti, presidenti delle associazioni promotrici, Alvaro Landi, organizzatore del Palio, e il sindaco Rosella Bellucci.